Situazione idrologica in Piemonte a novembre 2017

(AGENPARL) - Torino,  -

Il mese di novembre in Piemonte è solitamente molto piovoso (mediamente cadono circa 100 mm di pioggia).
Nel mese appena trascorso sono caduti solo 70 mm di precipitazione, con uno scarto sull’anno idrologico (ovvero partendo dal mese di ottobre) di -62%. Complessivamente è stato un mese più piovoso a sud e più secco a nord del Po.

L’indice di siccità meteorologica SPI (Standardized Precipitation Index) calcolato a tre mesi indica una siccità da “moderata” a “estrema” su tutti i bacini del Po: in particolare è “estrema” sui bacini dal Pellice alla Dora Baltea. L’SPI a lungo termine (12 mesi) calcolato a partire da dicembre 2016 e quindi escludendo l’apporto eccezionale del mese di novembre 2016, indica una siccità estrema su gran parte dei bacini, in particolare su quelli meridionali dalla Stura di Demonte allo Scrivia.

NovembreFig1 SPI 3mesi

Indice di anomalia delle precipitazioni degli ultimi 3 mesi sui bacini piemontesi

Nei primi giorni di novembre, la regione è stata interessata dal primo significativo evento nevoso; le precipitazioni  hanno interessato i settori alpini piemontesi a partire dalla serata di sabato 4, apportando complessivamente a 2000 metri circa 100-110 cm sui settori dalle Alpi Liguri fino alla media Valle Stura, 50-60 cm dalla testata della Valle Stura fino alla Val Germanasca, 20-40 cm dalla Val Chisone fino alla Valle Anzasca con apporti minori (10-20 cm) nella zona della conca di Bardonecchia e sui restanti settori settentrionali.

NovembreFig2 SWE
Andamento del volume equivalente di acqua immagazzinato nella copertura nevosa

I volumi invasati nel Lago Maggiore, come per ottobre, permangono ben al di sotto dei valori medi mensili storici, mentre quelli nelle dighe regionali con capacità massima di invaso superiore a 1 Mmc, sono stimabili in 183 Mmc pari al 47% della capacità massima teorica complessiva.

La situazione dei deflussi superficiali del reticolo principale del bacino del Po rimane critica: nella sezione di chiusura della parte piemontese del bacino del Po, la portata media di novembre 2017  è pari a 170 mc/sec, circa il 73% più bassa della media storica di novembre ( periodo 1996-2016) pari a 622 mc/sec.

NovembreFig3 Portata Po

Portate medie mensili del Po a Isola S. Antonio (AL)

Per approfondimenti il bollettino idrologico mensile

Authors
Top