Collaborazione fra la clinica S. Maria e l’Azienda sanitaria

(AGENPARL) - Bolzano,  -

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 06.12.2017 | 18:52

Collaborazione fra la clinica S. Maria e l’Azienda sanitaria

In un incontro avvenuto stamattina (06.12.2017) il Direttore generale dell’ASDAA, Thomas Schael ed il Direttore della Clinica S. Maria a Bolzano, Gerhard Gruber, si sono confrontati sulle possibilità ad acquistare prestazioni ambulatoriali per ridurre i tempi di attesa in certe branche.

Thomas Schael e Gerhard GruberZoomansichtThomas Schael e Gerhard Gruber

Attualmente l’Azienda sanitaria dell’Alto Adige sta lavorando ad un piano pluriennale per ridurre i tempi di attesa per le prestazioni ambulatoriali. A tal proposito, per l’Azienda sanitaria, è di vitale interesse l’acquisto di prestazioni anche da partner privati. Il Direttore generale Thomas Schael: “Da un lato assumiamo nuovi medici in Azienda; contemporaneamente puntiamo sulla
collaborazione con gli erogatori privati di prestazioni sanitarie. Oltre all’Associazione “SAPS – Südtirol Alto Adige sanità privata”, che rappresenta una serie di cliniche private e fornitori sanitari in Alto Adige, per noi è importante trattare sulla possibilità di una collaborazione supplementare
anche con la tradizionale struttura bolzanina Clinica S. Maria.

Temi centrali del colloquio sono stati quegli ambiti clinici dove esistono lunghi tempi di attesa. La Clinica S. Maria nelle prossime settimane esaminerà i propri presupposti.

Informazioni per i media: Ripartizione comunicazione, marketing e relazioni pubbliche dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, tel. 335 76 77 220

(LR/EC)


Altre notizie di questa categoria

Authors
Top